WALL STREET:DAI FUTURES RECUPERO SULL’HIGH-TECH

22 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa un’ora e mezzo dall’apertura delle contrattazioni a New York, i futures mantengono un netto rialzo sull’indice Nasdaq, mentre gli altri contratti sono positivi ma con un distacco modesto dalla parita’. A giudicare dal valore attuale dei contratti, l’apertura di borsa dovrebbe vedere un tentativo di recupero sul comparto high-tech.

I mercati sono tuttavia in attesa dei dati economici che saranno diffusi prima dell’apertura di borsa.

Alle 08:00 (ora di New York) il contratto futures sull’indice S&P 500 e’ in rialzo di 6 punti (+0,24%).

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in crescita di 27 punti (+1,2%).

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in rialzo di 2 punti (+0,02%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro Usa a 10 anni fa registrare prezzi a $105,10 e rendimenti al 5,04%.

Hai dimenticato la password?