WALL STREET: SELL A VALANGA NEL DOPO-FED

11 dicembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street sta reagendo molto male alla decisione di Bernanke & C. Il taglio non sara’ sufficiente a rimettere in moto l’economia colpita dal credit crunch, secondo i primi commenti a caldo nelle sale trading delle banche d’affari di New York. Il Dow Jones perde 190 punti, il Nasdaq e’ in calo -1.5%.

Il Federal Open Market Committee, il braccio operativo della Federal Reserve, ha tagliato il costo del denaro degli Stati Uniti di 1/4 di punto percentuale, cioe’ 0.25%. Il target sui fed funds scende dunque al 4.25%. Si tratta del terzo taglio consecutivo in poco piu’ di due mesi e mezzo.

Gli operatori sono delusi anche perche’ si aspettavano un taglio dello 0.50% almeno pe il tasso di sconto, che invece e’ stato tagliato come i fed funds di 25 punti base a 4.75%.

Mercato difficile? Si’, e con le news gratis, non vai da nessuna parte. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link style="color:blue">INSIDER

Hai dimenticato la password?