WALL STREET: PEGGIORA LA SITUAZIONE DEI FUTURES

28 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A circa un’ora e mezzo dall’apertura delle contrattazioni a New York, i future sugli indici tendono ad accentuare i ribassi rispetto alla rilevazione precedente. A giudicare dal valore attuale dei contratti, l’apertura di borsa e’ attesa tutta in negativo.

Alle 08:09 (ora di New York) il contratto futures sull’indice S&P 500 e’ in calo di 6 punti (-0,44%).

Il contratto sull’indice Nasdaq e’ in calo di 32 punti (-1,30%).

Il contratto sull’indice Dow Jones e’ in calo di 64 punti (-0,58%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro Usa a 10 anni fa registrare prezzi a $104,78 e rendimenti al 5,12%.

Hai dimenticato la password?