WALL STREET: I RIBASSI INFIERISCONO SULL’HIGH-TECH

26 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il tabellone elettronico del Nasdaq cede quasi il 2,5% mentre la seduta entra nella fase conclusiva e la tendenza negativa non risparmia gli altri principali indicatori delle borse americane. Sopra la parita’ si mantengono solo le societa’ a bassa capitalizzazione del Russell 2000.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Il volume di scambi e’ ridotto rispetto alla media: 508,369,000 transazioni al New York Stock Exhange, 1,031,523,000 ordini al Nasdaq (dati aggiornati alle 13:59 di New York).

Sui listini in generale mostrano una tendenza al ralzo settori petrolifero, gas naturale, edile, calzaturiero, farmaceutico e utility.

Segno meno per commercio, hardware, semiconduttori, telecomunicazioni, fotografco.

Hai dimenticato la password?