WALL STREET CHIUDE AL RIALZO, FORTE IL NASDAQ

22 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Esaurita la pressione degli ordini di vendita della mattina alla borsa di New York, soprattutto i tecnologi sono partiti alla riscossa, mettendo a segno un ribaltamento dello scenario sul mercato che ha confermato l’irresistibile forza del Nasdaq: l’indice, a questo punto, corre ormai verso quota 4.000. Il Dow Jones ha chiuso invece a mala pena in territorio positivo, cosi’ come lo S&P 500.

(VERIFICARE CHIUSURE INDICI DOW JONES, STANDARD & POOR’S E NASDAQ IN PRIMA PAGINA)

Il Nasdaq, in verita’, era partito sfondando subito il nuovo record; poi si e’ indebolito; in seguito, per la prima parte della seduta, non ha mai lasciato la zona ”in rosso”. Nel pomeriggio, il ribaltamento: i tecnologici sono stati di nuovo acquistati, e l’indice ha battuto il nuovo primato assoluto al rialzo (il 55esimo dell’anno), nonostante il balzo record di 127 punti messo a segno martedi’, e nonostante la crescita del 78% dall’inizio dell’anno.

Tra i titoli che si sono messi in evidenza, Lucent Technologies (LU) ha chiuso in forte ribasso, e ha avuto un effetto negativo sugli indici. Deboli anche America Online (AOL), Citigroup (C), Honeywell (HON) e AT&T (T). Al contrario e’ salita NCR Corp (NCR), dopo la notizia secondo cui il titolo dell’azienda informatica rimpiazzera’ l’istituto di credito Republic New York (RNB) (quello di Edmond Safra) nell’indice S&P 500. Il cambiamento e’ effettivo dal 3 gennaio 2000.

Circa il Dow Jones, i titoli in forte perdita ieri, sono stati oggi i leader. Eastman Kodak (EK), e’ tra i maggiori rialzi, dopo la notizia della nomina di un nuovo amministratore delegato. Cosi’ come Procter & Gamble (PG): tutti e due hanno contribuito a far chiudere con il loro peso il Dow in positivo.

Coca-Cola (KO) ha avuto una buona performance dopo che Merrill Lynch ha scelto il colosso delle bibite come azione della settimana. I farmaceutici sono stati acquistati (dopo i cali di ieri), mentre in generale finanziari e bancari, American Express, (AXP) e J.P. Morgan (JPM), hanno perso terreno.

Al Nasdaq notevole rialzo (+7%) di Oracle (ORCL), mentre dopo una crescita iniziale e’ scesa Juno Online (JWEB)(vedere articolo in L’OPINIONE). Sono calate anche la Corel (CORL), che ha perso quasi il 29%, e 3Com Corporation (COMS).

In mattinata il Nasdaq aveva avuto momenti di debolezza soprattutto per via dei ridimensionamenti di alcuni titoli del settore internet, come Inktomi (INKT), Lycos (LCOS), MindSpring Enterprises (MSPG) e Network Associates (NETA).

Ma ecco la lista delle 10 azioni piu’ trattate al New York Stock Exchange (dati alla chiusura) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (controllare grafici e price/earnings su QUOTAZIONI INTERATTIVE):

(LU) Lucent Technologies Inc. 24,639,400 76.438 -3.063 -3.85%;

(CPQ) Compaq Computer Corporation 21,621,800 27.375 -0.563 -2.01%;

(AOL) America Online, Inc. 18,329,800 82.750 -2.250 -2.65%;

(PFE) Pfizer Inc 11,841,300 33.750 +1.125 +3.45%;

(TYC) Tyco International Ltd. 11,531,100 30.500 +0.750 +2.52%;

(T) AT&T Corp. 9,521,200 52.938 -1.250 -2.31%;

(MO) Philip Morris Companies Inc. 9,443,400 23.000 0.00%;

(KR) Kroger Co. 9,406,900 17.625 +0.938 +5.62%;

(C) Citigroup Inc. 7,947,900 55.000 -1.000 -1.79%;

(XRX) Xerox Corporation 7,333,500 21.688 +0.813 +3.89%.

Ed ecco la lista delle 10 azioni piu’ trattate al Nasdaq (dati alla chiusura) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (controllare grafici e price/earnings su QUOTAZIONI INTERATTIVE):

(COMS) 3Com Corporation 40,838,700 48.438 -4.688 -8.82%;

(DELL) Dell Computer Corporation 34,931,300 50.313 +0.563 +1.13%;

(EWEB) Euroweb International Corp. 30,077,100 11.750 +5.625 +91.84%;

(CORL) Corel Corporation 19,422,600 13.188 -5.375 -28.96%;

(MSFT) Microsoft Corporation 19,121,800 117.563 +1.688 +1.46%;

(JWEB) Juno Online Services, Inc. 17,263,500 61.250 -5.500 -8.24%;

(VVUS) VIVUS, Inc. 17,020,500 5.688 +3.625 +175.76%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 15,194,900 102.500 -1.500 -1.44%;

(WCOM) MCI WorldCom, Inc. 14,028,600 76.500 -3.563 -4.45%;

(ORCL) Oracle Corporation 13,660,200 105.063 +7.375 +7.55%.

Hai dimenticato la password?