VOCI SU TELECOM SPINGONO AI MASSIMI PIAZZA AFFARI

27 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Milano continua a macinare record e dopo le 13 l’indice Mibtel segna un +1,84% a 28.577 punti. Mentre il Mib30 guadagna il 2,25% a 42.537 punti.

Gli scambi sono contenuti, ma il mercato e’ spinto dai tecnologici e da voci di una possibile offerta estera sul Gruppo Colaninno.

I titoli del gruppo infatti sono tutti in forte rialzo. Telecom +3,24%, Tecnost sospesa per rialzo, Olivetti +5,72%.

Successo anche per l’Opa Seat Pagine Gialle su Buffetti. Il titolo della società acquirente a +11,66%, Buffetti a +23,5%.

L’offerta ha spinto tutto il comparto editoriale. L’Espresso a +6,21% con le Holding Cir (+4,07%) e Cofide +(4,56%) in evidenza. Molto denaro anche su Class (+13,76%) e Poligrafici (+9,69%).

Prosegue anche la corsa di Mediaset (+5,65%), Mediolanum (+6,7%) e BipopCarire (+6,23%).

Bene anche Fideuram (+5,44%) e MPS (+5,38%). Ai blocchi,invece, Eni,Enel, Fiat e BNL.

Hai dimenticato la password?