Usa, Sabre ceduta per 4,4 mld $ ai fondi

13 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

La statunitense Sabre Holdings, l’operatore turistico di Travelocity.com, accetta l’offerta di acquisto da 4,4 miliardi di dollari presentata dai fondi di private equity Texas Pacific e Silver Lake Partners. A dare l’annuncio ufficiale è la stessa Sabre in un comunicato riportato da Bloomberg News. La transazione prevede il pagamento di 32,75 dollari per ogni azione Sabre. L’operazione prevede anche l’assunzione del debito, pari a 550 milioni, da parte di Texas Pacific e Silver Lake.

Hai dimenticato la password?