Unigestion arriva in Italia. Focus sull’asset management

2 marzo 2017, di Redazione Wall Street Italia

Un nuovo player del risparmio gestito arriva in Italia. Unigestion, boutique di gestione di capitali con sede principale a Ginevra e uffici in tutto il mondo, si è presentata oggi ai principali intermediari italiani con la sua proposta di investimento.

Con un focus esclusivo sull’asset management, 230 dipendenti con sedi in Europa, Nord America e Asia e 23 miliardi di dollari Usa in aum, Unigestion offre soluzioni di investimento su misura dedicate a investitori prudenti con un attenzione particolare per la gestione del rischio. 

“Siamo convinti che i nostri valori di indipendenza, flessibilità e trasparenza, alla base di una offerta innovativa centrata fortemente sulla attività di ricerca – ha commentato Andrea Di Nisio, head of Southern Europe intermediaries – ci consentiranno di attrarre l’interesse del mercato italiano, favorendo lo sviluppo della società nel Paese. La missione del nostro team è quella di offrire al mercato italiano degli intermediari accesso alle capacità e all’esperienza maturate da Unigestion gestendo capitali per conto di oltre 400 investitori istituzionali, in un contesto economico e di mercato che impongono la ricerca di soluzioni e modalità di investimento innovativi, in cui la gestione del rischio è chiave”.

 

La gamma di fondi di Unigestion copre quattro aree principali: azionario, multi-asset, private equity e alternativi. La società ha stipulato un accordo con Allfunds Bank che prevede la registrazione di tutti i comparti della Sicav Uni-Global di Unigestion e delle loro classi di azioni sulla maggiore piattaforma di fondi comuni d’investimento ad architettura aperta d’Europa.

 

 

 

Hai dimenticato la password?