Unicredit, gioie e dolori

17 febbraio 2017, di Marco Magnani

Banca Unicredit gioie e dolori …

Chi legge i miei report da tempo ormai sa interpretare da solo i dati di bilancio delle aziende, motivo per il quale riporto i dati di Unicredit per la visione ma evito di commentarli, in quanto lo saprete fare da soli.

In conseguenza dell’aumento di capitale, e delle problematiche che l’hanno causato, restiamo in attesa della pubblicazione del consolidato 2016 che ci permetterà di finire gli aggiornamenti,  e la rivalutazione,  del Fair Value del titolo e di conseguenza  dei nuovi prezzi target  Buy e Sell.

Il Fair Value esposto sul sito quindi è in attesa di aggiornamento con la trimestrale in attesa di pubblicazione.

Dal punto di vista dell’analisi tecnica possiamo vedere che tutte le tendenze dal ciclo annuale in avanti sono rialziste ed evidenziano i nuovi target di prezzo.

Tali target saranno da confrontare con i nuovi derivanti dall’ aggiornamento del Fair Value dopo l’uscita della trimestrale per verificarne la correttezza ed apportare eventuali correttivi.

Al momento il titolo UniCredit sul lungo termine è acquistabile in quanto sottovalutato.

Ciclicamente parlando il titolo è su un ciclo Annuale rialzista iniziato in Giugno 2016, la tendenza è ben orientata al rialzo e perdurerà ancora mesi

Tuttavia non è da escludere un secondo test prima della salita verso i target , test che potrebbe riportare i prezzi in area prezzo 10, l’ipotesi è percentualmente meno probabile rispetto al  proseguo della salita ma non è da escludere.

Nel caso dovesse verificarsi il test secondario, area 10 sarebbe indubbiamente un livello Strong Buy.

Dna del ciclo Biennale evidenzia un canale di nuova accumulazione più che un ribasso e poi un markup deciso, questa l’ipotesi più probabile.

Per quanto concerne la forza relativa del titolo, anch’ essa in relazione al ciclo Biennale,  il titolo si sta avvicinando ad una fase di forza maggiore rispetto al suo indice, fase che una volta iniziata durerà mesi, a quel punto il titolo potrà dare soddisfazioni interessanti per chi lo avrà in portafoglio.

Per un miglior timing di ingresso, per chi fosse interessato all’acquisto del titolo, meglio attendere il rintracciamento in corso sul ciclo Intermestrale,  possibile vedere la situazione di tale ciclo sul sito.

Appena disponibile il consolidato aggiorneremo la valutazione.

 

Approfitta della nostra offerta promozionale all-inclusive, è inoltre attivabile gratuitamente la versione demo della durata di un mese senza vincoli di rinnovo. Essa comprende tutti i servizi disponibili sul sito e 25 corsi di formazione inclusi nella promozione di Rating Consulting.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=3&t=ott2016

 

 

Hai dimenticato la password?