Ferrari

La Ferrari S.p.A. venne fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello, in provincia di Modena, con l'obiettivo di produrre automobili sportive di fascia alta e da corsa per partecipare alle più importanti competizioni dell'automobilismo sportivo mondiale.

A oggi è la scuderia che vanta il maggior numero di titoli nel Campionato del Mondo di Formula Uno, la Ferrari ha infatti vinto 15 Titoli Piloti e 16 Costruttori, notevoli i successi anche nei campionati Sport Prototipi e Gran Turismo e altre prestigiose corse. Il colore rosso e il simbolo ufficiale, un cavallino rampante, sono gli elementi distintivi della casa automobilistica.

Negli anni, fra alti e bassi, il nome e il brand Ferrari si sono consolidati a livello mondiale, tanto che il marchio sia nel 2013 che nel 2014 è stato riconosciuto come il più influente al mondo. Il valore stimato nel 2015 è stato di 4 miliardi di dollari, quotazione che colloca la Ferrari al 295° posto in questa speciale classifica. Da questi risultati alla quotazione in borsa il passo è stato breve, a Ottobre 2015 il marchio è stato quotato a Wall Street e dal 4 Gennaio 2016 è quotato anche a Piazza Affari, segnale molto importante per gli investitori.

Dal 2014 la società è guidata da Sergio Marchionne, manager che già ricopre il ruolo di Amministratore Delegato in Fiat Chrysler Automobiles.

Andamento delle azioni e tutte le novità dal mondo Ferrari, segui le news di Wall Street Italia.