Elezioni Generali UK 2017

Il Primo Ministro britannico, Theresa May, con una mossa un po' a sorpresa, ha annunciato che il prossimo 8 Giugno si terranno le elezioni generali nel Regno Unito. La sorpresa è nel fatto che un po' tutti, politici e analisti, erano convinti che l'attuale legislatura sarebbe durata fino al termine naturale della stessa, ossia il 2020.

La May ha invece preferito far votare, lo scorso 19 Aprile, una mozione per lo scioglimento delle Camere, mozione approvata a larghissima maggioranza (522 favorevoli, 13 contrari), come dichiarato da lei stessa, lo scopo è quello di uscire rafforzata dalla consultazione elettorale indetta e gestire al meglio la spinosa questione Brexit, tema clou non solo per la Gran Bretagna ma per l'Unione Europea tutta.

Elezioni Gran Bretagna: i candidati

La May, leader del partito Conservatore, se la vedrà con Jeremy Corbyn, leader dei laburisti, dopo una serie di cambi al vertice a seguito della sconfitta elettorale del 2015. Le ultime elezioni generali sono costate la testa di tutti i leader dei partiti sconfitti: si sono infatti dimessi Nigel Farage di Ukip e Nick Clegg dei Liberal Democratici.

Il Primo Ministro uscente è il favorito per la vittoria e l'obiettivo di rafforzare la maggioranza dovrebbe essere tranquillamente raggiunto.

Programma e candidati di tutti i partiti, i sondaggi delle principali agenzie, tutto quello che devi sapere sulle prossime elezioni generali nel Regno Unito 2017, dai media già ribattezzate, visto il poco preavviso, snap election (elezioni lampo).

Breaking news