TORNANO A SALIRE I TASSI USURAI DAL PRIMO GENNAIO

22 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

I tassi usurari tornano a salire. La Banca d’Italia ha comunicato la lista dei tassi d’interesse effettivi globali medi sulla base dei
quali vengono calcolate le soglie oltre le quali scattano le sanzioni previste dalla legge sull’usura.

Le soglie che verranno applicate nel primo trimestre del 2000, alla luce dei rialzi dei
tassi di mercato registrati negli ultimi mesi risultano in generale più elevate rispetto a quelle in vigore negli ultimi tre mesi del 1999.

In particolare, a partire dal primo gennaio e
per tutto il trimestre successivo, le banche non potranno concedere un mutuo casa con tasso superiore all’8,01% a fronte del 7,35% del trimestre precedente. Si segnala, sul versante dei tagli, la riduzione di tutte le soglie di usura per i crediti finalizzati all’acquisto rateale.

Hai dimenticato la password?