TLC: NECCHI VARA AUMENTO DI CAPITALE

22 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’assemblea degli azionisti di Necchi ha varato l’aumento di capitale per 143,5 miliardi di lire finalizzato all’acquisizione di Nolitel e di Elna.

E’ stato anche riapprovato il bilancio 1999 secondo le indicazioni di Consob, Commissione di controllo per le società e la Borsa. La nuova configurazione del bilancio di esercizio 1999 tiene conto della decisione della capogruppo di svalutare la partecipazione nella controllata Rimoldi Necchi per 15 miliardi di lire in seguito alle perdite che questa aveva accumulato.

A sua volta Rimoldi Necchi ha rinviato all’esercizio 2000 la plusvalenza, precedentemente introdotta nell’esercizio 1999, di 5,7 miliardi di lire relativa alla cessione di un immobile formalmente avvenuta nel primo semestre di quest’anno.

A Piazza Affari il titolo sta guadagnando il 4,77% a 0,45 euro.

Hai dimenticato la password?