TLC: AT&T PAGA AZIONI EXCITEATHOME ‘IN NATURA’

26 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

AT&T (T) ha ottenuto di pagare Cox Communications (COX) e Comcast Corp. (CCZ) le azioni di ExciteAtHome (ATHM) senza sborsare contante.

Il pagamento alle due societa’ sara’ effettuato garantendo l’accesso alla propria rete cablata, in grado di far viaggiare il segnale della televisione via cavo, quello di Internet ad alta velocita’, servizi di telefonia vocale e dati.

In base ai termini dell’accordo, la cui validita’ scade il 4 giugno 2002, Cox e Comcast hanno infatti la possibilita’ di vendere ad AT&T 60,4 milioni di azioni ExciteAtHome, per un importo complessivo pari a $2,9 miliardi, o a partire dal gennaio 2001 al prezzo di $48 per azione.

Nel marzo scorso AT&T aveva portato i propri diritti di voto in Excite dal 56% al 74%, a fronte di una percentuale di capitale pari al 23%.

Hai dimenticato la password?