TASSI, CENTRI STUDI TEDESCHI PREVEDONO RIALZO O,5%

26 ottobre 1999, di Redazione Wall Street Italia

La Bce entro la meta’ del prossimo anno aumentera’ i tassi di interesse di mezzo punto, come conseguenza del leggero rialzo inflazionistico.
Questa la previsione contenuta nel rapporto di sei tra i piu’ importanti centri studi in Germania.

Il prodotto interno lordo italiano, secondo gli
istituti di ricerca tedeschi, crescerà dell’1,2% nel ’99 e del 2,5% nel 2000, contro l’1,3 e il 2,2 previsti – rispettivamente – dal governo italiano. La crescita stimata per il nostro Paese è inferiore a quella prevista per l’intera economia dell’area euro, che registrerà un incremento del 2,1% nel ’99 e del 2,9% nel 2000. L’Unione europea, invece, sempre secondo
i sei istituti tedeschi, registrerà un più 2% quest’anno, e un più 2,9% il prossimo.

Hai dimenticato la password?