T-BOND USA A 30 ANNI, TASSI ANCORA IN CALO

29 ottobre 1999, di Redazione Wall Street Italia

I T-bond hanno continuato a salire di prezzo a Londra, incrementando il già rilevante rialzo di ieri sulla scia dei recenti dati economici che hanno ridotto le preoccupazioni per l’inflazione. Scende di conseguenza il tasso di rendimento.

Gli analisti dicono che il tono del mercato è diventato più positivo e che il quadro tecnico è migliorato. Tuttavia gli operatori avvertono che è troppo presto per dire se il mercato ha invertito la rotta e che i dati economici attesi la
prossima settimana potrebbero riservare qualche sorpresa.

Ieri il Pil e i dati economici Usa hanno mostrato che l’economia è ancora molto forte ma che le pressioni sui prezzi sono sotto controllo. Il benchmark a 30 anni è decisamente salito ieri dopo i dati e il suo rendimento è sceso al 6,24%.

Alle ore 12:45 italiane oggi quotava 98-22/32 in rialzo di 13/32 con un rendimento del 6,22%.

Hai dimenticato la password?