SUPERCOMPUTER: IBM AL PRIMO POSTO NEL MONDO

1 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Ibm è in vetta alla classifica Top500 dei produttori mondiali di supercomputer. Secondo questa graduatoria annuale che correda il rapporto sulla diffusione del supercalcolo in aziende, laboratori e università, il colosso americano dell’informatica ha registrato nel ’99 un incremento delle vendite pari al 36%. Si è quindi portato in testa, surclassando anche Sgi-Cray, numero uno del settore fino a oggi, che ha ceduto il 27%. Al terzo posto, la Sun ha perso l’11%.

Hai dimenticato la password?