SINDROME OTTOBRE, DATE E COINCIDENZE

18 ottobre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Le coincidenze statistico-temporali che riguardano la borsa americana nel mese di ottobre sono davvero incredibili. Conviene dargli una rapida occhiata. Ma non spaventatevi troppo. Il Dow Jones ha toccato quest’anno il massimo assoluto il 25 agosto, esattamente lo stesso giorno in cui raggiunse il top nel 1987. Per parte sua, lo Standard & Poor’s 500 ha segnato il massimo 1999 lo scorso 16 luglio, stesso giorno del top 1990. Ce n’e’ quanto basta perche’ parecchia gente stia facendo, a New York, calcoli e osservazioni scaramantiche.
E fosse finita qui. Il fatto e’ che circola un notevole nervosismo, dovuto soprattutto alle memorie della cosiddetta “sindrome di ottobre”. La sostanza e’ che sara’ interessante verificare se martedi’ prossimo, 19 ottobre, dodicesimo anniversario del grade crash del 1987, coincidera’ con un nuovo ”bottom” degli attuali corsi di borsa. Inoltre, sempre martedi’, mancheranno 10 giorni al settantesimo anniversario di un altro mega-crash, addirittura quello storico del 1929 che causo’ la Grande Depressione.
Se siete pessimisti, allacciate le cinture di sicurezza. E se credete che qualcosa di negativo accadra’ veramente e siete attrezzati finanziariamente, giocate al ribasso. Se siete ottimisti, aspettatevi un bel rimbalzo degli indici. E se siete convinti che i prezzi saliranno e se siete attrezzati finanziariamente, comprate sui ”dip” cioe’ quando i prezzi calano.

Hai dimenticato la password?