Sei grandi banche al lavoro per nuova moneta digitale

31 agosto 2017, di Mariangela Tessa

Sei tra le maggiori banche al mondo stanno lavorando su un progetto per la creazione di una nuova moneta digitale. Lo riporta il Financial Times, specificando che gli istituti finanziari coinvolti nel progetto sarebbero Barclays, Credit Suisse, Canadian Imperial Bank of Commerce, HSBC, MUFG e State Streets.

Secondo le indiscrezioni riportate dal quotidiano londinese, le banche in questione starebbero progettando quella che è stata definita come “utility settlement coin”, ovvero una moneta virtuale creata da UBS che dovrebbe fare il proprio ingresso sul mercato a partire dal 2018.

Sempre secondo l’FT, i sei istituti avrebbero già intavolato discussioni sia con le autorità di regolamentazione del mercato sia con le banche centrali, con l’obiettivo di introdurre finalmente la nuova criptovaluta.

Il progetto, nato nel 2015, ha segnato un’accelerazione negli ultimi mesi per effetto del boom di popolarità riscosso dal mercato delle valute digitali.

Hai dimenticato la password?