Salone Risparmio, Calamai (Fundstore) e Viotti (SGSS): piccola rivoluzione Fintech

16 aprile 2018, di Alessandro Chiatto

In occasione della nona edizione del Salone del Risparmio organizzato da Assogestioni, come ogni anno Wall Street Italia ha intervistato i protagonisti del mondo del risparmio gestito e della consulenza finanziaria italiana. Il Salone del Risparmio si svolge presso MiCo – Milano Congressi, il centro congressi più grande d’Europa.

In questo video sono intervenuti Simone Calamai, amministratore delegato di Fundstore, e Silvano Viotti, Head of Business Development di Societe Generale Securities Services. Calamai, in particolare, si è concentrato sulle prospettive future del mondo Fintech, un business che ha attirato l’interesse di attori che non vengono dall’universo prettamente finanziario, ma che sono invece più vicini al settore tecnologico.

L’apertura di queste tecnologie si pensava inizialmente potesse formare una bolla e che gli incumbent tradizionali fossero destinati a essere surclassati. Invece “siamo passati a una fase di realismo, con le banche che hanno aperto a idee e partner” nuovi. C’è da attendersi ora una “piccola rivoluzione nel settore“, che porterà dei vantaggi anche al risparmiatore finale.

Viotti, invece, spiega in dettaglio il servizio Synapse, messo a punto in collaborazione con Fundstore: “Ci rivolgiamo ai distributori di fondi che operano in architettura aperta, in particolare i distributori di fondi esteri, che hanno manifestato la necessità di aprirsi in modo rapido. L’obiettivo è di semplificare le connessioni tra i principali operatori del settore dei fondi di investimento e facilitare l’accesso ai fondi in Italia”.

Hai dimenticato la password?