Russia: Enel mira a cinque Genco nel 2007

8 dicembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Rao Ues, l’ente elettrico russo, metterà sul mercato le azioni di cinque centrali entro la prima metà del 2007. Lo annuncia il direttore finanziario, Serghei Dubinin, precisando che “una vendita diretta delle azioni della compagnia Mosenergo è in programma per marzo”, mentre Ogk-3 potrebbe andare sul mercato “entro la fine del primo quadrimestre” e Tgk-5 in maggio. In estate saranno in vendita due sussidiarie di Ogk e Tgk. “La decisione verrà presa singolarmente per ogni compagnia dai rispettivi consigli di amministrazione”, rivela. L’italiana Enel, che ha in gestione in Russia una centrale a San Pietroburgo, ha da tempo manifestato interesse al processo di privatizzazione, non con partecipazioni finanziarie nelle Genco messe in vendita, ma in quote per rivestire un ruolo di “partner strategico”, come precisa la settimana scorsa lo stesso amministratore delegato, Fulvio Conti.

Hai dimenticato la password?