Re dei bond: “Ordine sistema finanziario sta per capovolgersi”

24 ottobre 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – “L’ordine del sistema finanziario sta per essere capovolto”. E’ chiaro l’avvertimento che lancia Jeff Gundlach, il famoso re dei bond che ha esortato gli investitori ad essere “leggeri” sulle obbligazioni.

“Non sono un grande fan dei bond in questo momento, può sembrare un modo strano per iniziare ma veramente non sono un fan dei bond da quattro anni, anche se li gestisco, e le istituzioni devono possederli per vari motivi”.

Secondo Gundlach  i tassi di interesse hanno raggiunto il minimo e sono stati gradualmente in aumento per gli ultimi sei anni.

“Il mio lavoro ora, a nome dei miei clienti, è quello di portarli dall’altra parte della valle. Quando arriveranno gli apparentemente inevitabili aumenti dei tassi d’ interesse, mi sentirò come se avessi fatto un servizio perle persone.  Ecco perché sono ancora in gioco. Voglio vedere come finisce il film “.

Ma non può finire bene. Per illustrare il suo punto di vista sul rischio di possedere obbligazioni in questi giorni, Gundlach ha condiviso un grafico che mostra come gli investitori in bond europei definiti “spazzatura” siano disposti ad accettare lo stesso rendimento senza inadempienze come fanno per i titoli del Tesoro degli Stati Uniti, sottolineando che questo fenomeno è stato causato da “comportamenti manipolati” da parte delle banche centrali.

“I tassi d’ interesse europei dovrebbero essere molto più elevati di quanto non siano oggi e una volta che Draghi si renderà conto di questo, l’ ordine del sistema finanziario sarà capovolto e non sarà una buona cosa. Ciò significherà che la liquidità che si è accumulata sui mercati si esaurirà nel 2018……. Le cose andranno giù. Siamo stati in un mercato gonfiato artificialmente per titoli azionari e obbligazionari in gran parte in tutto il mondo. Il mio lavoro è trovare cose spaventose. .. Questo è il mio lavoro. Il mio lavoro è quello di cercare di scoprire cosa può andare storto, non coprirmi le orecchie. È meglio tenere gli occhi aperti “.

Hai dimenticato la password?