Possibile rimonta a fine anno per i mercati azionari

3 dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Per fine anno ci sarà un rally sui mercati azionari per fine anno e si toccheranno i 250pb in termini di spread. A dirlo Antonio Cesarano, Chief Global Strategist, Intermonte SIM secondo cui il rally di fine anno è lo scenario confermato (anche in tema di spread).

Non sarà però un percorso lineare, dice l’analista, ma piuttosto con qualche curva che potrebbe estendersi fino ai primi di marzo, quando è attesa da un alto il lancio della Tltro della Bce(7 marzo) ed inoltre ritornerà il tema dazi in vista della scadenza della tregua appena decisa dal G20.

A fine anno spazio anche al calo dello spread verso i 250 pb. Potrebbe essere alternato da fasi altalenanti, ad esempio in vista domani della decisione Ecofin che, dice l’analista, potrebbe essere dato il parere favorevole alla proposta della commissione Ue di aprire una procedura.

Il via libera di domani potrebbe però essere mal interpretato temporaneamente dai mercati, in vista di un negoziato ancora in corso con la Ue che si intreccia con l’iter di approvazione della legge di bilancio che interesserà quasi interamente il mese di dicembre. In alternativa l’Ecofin potrebbe di fatto passare la decisione alla riunione del Consiglio Europeo del 13-14 dicembre.

 

Hai dimenticato la password?