PIAZZA AFFARI TOCCA QUOTA 29.000

29 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Al suo quinto giorno di record la Borsa di Milano lima l’impennata dopo aver superato per la prima volta quota 29.000 punti e chiude a 28.853, con un +0,26% del Mibtel. Da venerdi’ 17 dicembre Piazza affari, in 8 sedute, ha messo a segno 7 record guadagnando complessivamente l’8,19%.

E se la frenata parziale di oggi, con il Mib30 in calo dello 0,24%, ha fatto pensare ad una inversione di tendenza prima della fine dell’anno,e’ stata la giornata degli assicurativi.

La prospettiva della vera partenza dei fondi pensione grazie al trattamento di fine rapporto di lavoro, ha messo le ali a molti titoli del settore. Con Alleanza a +8,89%, Generali +5,61%, Ras +6,95%. Ne ha beneficiato anche Banca Fideuram con un forte +9,63%.

Bene anche Mediobanca +4,22% e Mediolanum +4,25%.

Limature su tutti i telefonici. Enel incollata a 4,143 euro; Positivi invece i Bancari. Tornano gli acquisti su Fiat, Eni, Edison e Finmeccanica.

Hai dimenticato la password?