PIAZZA AFFARI: TISCALI RIENTRA A CAPO CHINO

19 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tiscali, Internet provider sardo, rientra alle contrattazioni, dopo una sospensione per ecceso di ribasso, con una flessione dell’11,4%.

La situazione e’ rapidamente peggiorata e la societa’ di Renato Soru e’ passata a 18,1 euro, in calo del 14,98%.

Borsa Spa ha cosi’ nuovamente sospeso il titolo che provera’ a rientrare alle contrattazioni alle 11:50.

La seduta resta pesante per tutto il Nuovo Mercato che al momento cede il 5,20% a 4.287 punti. Scambi rarefatti.

Hai dimenticato la password?