PIAZZA AFFARI SI GETTA TRA LE ZAMPE DELL’ORSO

20 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari imita Wall Street e si butta a capofitto tra le zampe dell’Orso.

Mezz’ora dopo l’inizio delle contrattazioni sul mercato americano la Borsa italiana perde ogni speranza di riscatto e si lascia andare a perdite più ampie rispetto alle fasi precedenti: lo dimostrano il Mibtel (-2,37%), il Mib30 (-2,19%) e il Midex (-4,17%).

Sul Nuovo Mercato è allarme rosso. Unica nota di verde, che indica un segno positivo, è per Tiscali, che risorge dalle ceneri e guadagna il 2,28% a 18,80 euro.

Hai dimenticato la password?