PIAZZA AFFARI: RECORD GRAZIE A INTERNET E TELECOM

20 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Nuovo recordo per la Borsa.
Internet e telecomunicazioni sugli scudi a Piazza Affari
trascinano al rialzo anche i titoli bancari interessati da
accordi con le diverse societa’, come il caso delle Bipop
(+8,51%) reduci dall’accordo con Fineco per il trading on
line, o delle Banca Fideuram (+3,86%), mentre il mercato e’
caratterizzato da un accenno di rotazione settoriale di cui
beneficiano le Pirelli (+8%) dopo l’accordo con Cisco
System, e le Parmalat (+17,4%) sulla scia della volonta’
annunciata di razionalizzare le attivita’ in Brasile.

Record
anche per le Mediolanum che registrano un rialzo del 18,65%
dopo l’intesa con la Consap sulle cessioni legali che
portera’ nelle casse della compagnia assicurativa del gruppo
Fininvest 324 miliardi. Ne beneficia di conseguenza anche
Mediaset che sale del 6,92%.

Il Mibtel termina a con un progresso del 2,08% a quota 27.439, mentre il Mib 30, nel quale oggi esordiscono le Enel, (+1,19%) mentre ritornano le Finmeccanica(+0,17%), chiude la seduta con un progresso dell’1,5% a 40.656 punti.
Positivo anche il Midex che archivia la giornata con un
guadagno del 2,79% a 29.832 punti.

Hai dimenticato la password?