PIAZZA AFFARI: POPOLARE MILANO PROVA A RISALIRE

21 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il vertice della Banca Popolare di Milano ha avviato incontri con gli analisti per cercare di spiegare il senso dell’acquisizione della Banca di Legnano e il notevole prezzo pagato.

L’istituto tende a evidenziare il ruolo che una Spa controllata potra’ avere in future operazioni.

L’operazione ha creato forte tensione nell’Organismo di rappresentanza dei dipendenti-soci.

Il titolo sta intanto recuperando dopo una partenza negativa e al momento quota 5,36 euro (+1,61%), dopo aver perso ieri quasi il 25%.

Hai dimenticato la password?