PIAZZA AFFARI: NEL 2000, OPA MILIARDARIE

29 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nel 2000 nella Borsa italiana sono state realizzate 30 offerte pubbliche di acquisto che hanno restituito al mercato 12,2 miliardi di euro.

Ricorda Borsa SpA, che gestisce Piazza Affari, che le principali operazioni hanno riguardato le offerte di Compart sulla controllata Montedison (3 miliardi di euro), Telecom Italia su Seat (2,4) e San Paolo Imi su Banco Napoli (1,2).

Queste 3 grandi opa hanno rappresentano poco piu’ della meta’ (53,4%) dei capitali complessivamente movimentati dalle operazioni realizzate nell’anno.

Il numero di operazioni realizzate nel 2000, informa Borsa SpA, si avvicina al record storico del 1996 (32 operazioni) ed e’ superiore al dato registrato nel 1999 (24).

La cifra dei capitali movimentati e’ inferiore solo ai valori registrati nel 1999 (55,5 miliardi), anno caratterizzato da un’elevata concentrazione in alcune operazioni di notevole dimensione: oltre il 90% era infatti attribuito alle operazioni Olivetti-Telecom, Banca Intesa-Comit e Generali-Ina.

Hai dimenticato la password?