PIAZZA AFFARI: IN RIALZO, SCONTATA DECISIONE BCE

4 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Alla borsa di Milano la prima reazione all’aumento dei tassi (+0,50%) da parte della Banca centrale europea e’ nettamente positiva. Alle 14:00 l’indice Mibtel e’ in rialzo dell’ 1,05%, a quota 23.408. Piu’ forte l’incremento del Mib30, in crescita dell’1,66%, a 33.353.

Non appena conosciuta la decisione della Bce sui tassi, che era laragamente scontata, gli operatori sono stati subito pronti a far circolare piu’ denaro in borsa. L’attivita’ in precedenza era frenata dall’attesa del comunicato della Banca centrale europea.

Le voci su una possibile scalata all’Olivetti pubblicate ieri dal Wall Street Journal stanno facendo volare il titolo a Piazza Affari. Olivetti
guadagna il 2,74%, anche se in raffreddamento rispetto all’apertura. Bene anche Tecnost che segna un progresso del 3,82%. Telecom +1%, mentre in leggero calo Tim (-0,68%).

Hai dimenticato la password?