PIAZZA AFFARI BEN INTONATA PUNTA OCCHI SU FED

19 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari amplia il suo rialzo dopo l’apertura delle contrattazioni a Wall Street. Il Mibtel si apprezza dell’1,21%. Il Mib30 dell’1,73%.

Il sentiment del mercato è positivo per quanto riguarda le attese sulle prossime mosse della Federal Reserve. Il board della Banca centrale Usa si riunisce oggi, e dalla riunione potrebbe uscire una riduzione dei tassi di interesse. Per gli analisti sarebbe una manovra positiva, da una parte, ma con valenze anche negative, che testimonierebbero l’effettivo rallentamento dell’economia USA dopo dieci anni di forte crescita.

La Borsa di Milano vede forti rialzi per i titoli della scuderia di Roberto Colaninno, se si fa eccezione per Seat, che invece oggi sacrifica l’,179%, per i bancari, gli assicurativi e gli energetici.

Cresce bene Finmeccanica (+2,34%) nel comparto industriale, sulla scia della controllata StMicroelectronics che ha acquisito l’americana Portland, ma anche del lancio del superjumbo del consorzio europeo Airbus.

Hai dimenticato la password?