PFIZER, TAKEOVER ALTERNATIVO CONTRO WARNER

4 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso farmaceutico Pfizer Inc. (vedi PFE, quotazioni interattive) ha presentato un’offerta ostile di 82,4 miliardi di dollari (151.000 miliardi di lire) tutta in azioni, per un valore di 96 dollari ad azione, per rilevare la Warner-Lambert (WLA), che proprio oggi aveva ufficializzato la fusionE con American Home Product (AHP), in una transazione del valore di 72 miliardi di dollari.

Il contro-takeover rappresenta un premio di quasi 1/3 oltre il prezzo medio di chiusura dei titoli Warner-Lambert nell’ultimo mese.

(ARTICOLO IN FASE DI SCRITTURA)

Hai dimenticato la password?