PAURA A NEW YORK, ESPLOSIONE ALLA FOX

17 dicembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Momenti di paura a New York: nel grattacielo che ospita il quartier generale della rete televisiva Fox a Manhattan si è verificata un’esplosione di sostanze chimiche che ha portato all’evacuazione di alcuni piani dell’edificio. Oltre 700 persone sono scese in strada d’urgenza per motivi di sicurezza. Nell’esplosione una persona ha riportato gravi ustioni. Ancora ignote le cause dell’incidente avvenuto al 45esimo piano del grattacielo, nell’area delle caldaie, riferisce Fox News.

Mercato difficile? Si’, e con le news gratis, non vai da nessuna parte. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link style="color:blue">INSIDER

«Sono stati evacuati due piani», ha riferito una conduttrice assicurando che la situazione è sotto controllo e che non si è trattata di un atto terroristico. I mezzi dei vigili del fuoco hanno circondato il palazzo dopo che si è avuto notizia di un’eplosione che sarebbe dovuta al fatto alla reazione di alcuni ossidanti venuti a contatto con un acido.Il grattacielo della Fox si trova nell’area di Midtown a Manhattan. Le trasmissioni della rete non hanno subito interruzioni.

Copyright © Corriere della Sera. Riproduzione vietata. All rights reserved

Hai dimenticato la password?