Wall Street, indici a picco. Vola indice Vix

11 ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Seduta da dimenticare ieri a Wall Street. Colpa di un sell-off dei titoli tech, di rinnovati timori per un aumento dei rendimenti dei Treasury e di un rischio di guerra commerciale tra Usa e Cina. Il sell-off – già intenso – si è ampliato nell’ultima ora di scambi, quando le vendite si sono accentuate sul settore tecnologico (-4,77%), che ha vissuto la giornata peggiore dal 2011. A pesare su questo comparto è stata una nota degli analisti di Barclays, secondo cui i gruppi internet deluderanno con i loro conti trimestrali.

Nel finale, Il DJIA ha ceduto 831,83 punti, il 3,15%, a quota 25.598,74, il livello più basso dal 16 agosto scorso. L’S&P 500 ha messo a segno un -94,66 punti, il 3,29%, a quota 2.785,68. Il Nasdaq ha ceduto 315,97 punti, il 4,08%, a quota 7.422,05.

Il Vix è volato di quasi il 44% sfiorando i 23 punti. I petrolio a novembre al Nymex ha registrato un -2,4% a 73,17 dollari al barile.

Hai dimenticato la password?