UniCredit eletta banca dell’anno in Italia dalla rivista specializzata “The Banker”

30 novembre 2018, di Daniele Chicca

UniCredit è stata eletta “banca dell’anno” in Italia dalla rivista specializzata del settore The Banker. I vincitori dei riconoscimenti Bank of the Year, considerati espressione di eccellenza nel settore bancario, sono stati selezionati dalla giuria internazionale della rivista sulla base della loro capacità di generare valore, di sviluppare una posizione di vantaggio in termini strategici e di fornire elevati standard di servizio nei rispettivi mercati. La selezione della giuria si riferisce al periodo tra gennaio 2017 e giugno 2018. Lo rende noto un comunicato di Unicredit.

Nel commentare la notizia del premio, Jean Pierre Mustier, amministratore delegato di UniCredit, ha detto che “siamo molto orgogliosi di essere stati premiati come banca dell’anno in Italia da The Banker: un’ulteriore dimostrazione, assieme ai buoni risultati raggiunti, che siamo sulla strada giusta con il nostro Piano Transform 2019. Vogliamo essere la banca più innovativa nel Paese e continuiamo a investire in digitalizzazione per offrire la miglior esperienza possibile sia ai nostri clienti che ai nostri colleghi”.

UniCredit contribuisce allo sviluppo dell’economia italiana con 173 miliardi di euro di finanziamenti a 7,6 milioni di clienti. Il Gruppo impiega in Italia 40.000 dipendenti. Oltre al premio come Banca dell’Anno in Italia, UniCredit è stata anche riconosciuta come Banca dell’Anno in Bosnia ed Erzegovina dallo stesso magazine e come miglior istituto per l’operatività in cambi in Italia e in Austria dalla rivista Global Finance.

Hai dimenticato la password?