Timori guerra commerciale spingono investitori verso l’oro

12 aprile 2018, di Livia Liberatore

I timori di una guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina stanno spingendo gli investitori verso l’oro. Come rileva Bloomberg, i fondi negoziati in Borsa con l’oro sono saliti per quattro giorni consecutivi, il periodo più lungo da gennaio. E il terzo ETF legato alle materie prime (Xetra-Gold) ha ora 177 milioni di azioni in circolazione, il massimo dal momento in cui il fondo ha iniziato a operare nel 2007. Molti temono che le conseguenze di una guerra commerciale potrebbero risultare nell’inflazione dilagante.

Hai dimenticato la password?