S&P taglia stime Pil area euro al 2% nel 2018 e fa un pronostico sui tassi Bce

11 ottobre 2018, di Daniele Chicca

L’agenzia di rating S&P ha tagliato le stime sulla crescita del Pil in Eurozona al 2% nel 2018. Invariata invece la proiezione per l’anno successivo, all’1,7%.

Quanto alle prossime mosse della Bce, S&P prevede che Mario Draghi e soci alzeranno il costo del denaro con gradualità a cominciare dal terzo trimestre dell’anno scorso. Sul Forex l’euro continua a rafforzarsi leggermente sul dollaro in area 1,1515 dollari.

Hai dimenticato la password?