Piazza Affari chiude in calo. Borse europee in ribasso dopo tensioni su Corea del Nord

11 agosto 2017, di Livia Liberatore

Chiusura in ribasso a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib termina al -1,51% a quota 21.354,02. Vendite generalizzate su tutto l’azionariato con nessuna azione in rialzo. Fra i peggiori, Saipem che perde il 3,14%, Ferrari con il -2,89%, Ubi Banca ed Exor. Borse europee in calo dopo il crescere delle minacce tra Stati Uniti e Corea del Nord. I titoli peggiori sono Telefonica, Santander e BBVA.

Cambio euro dollaro in lieve rialzo a 1,179.

Hai dimenticato la password?