Nomisma: nelle elezioni italiane preoccupa ascesa populismo

12 gennaio 2018, di Mariangela Tessa

Sarà un anno a luci e ombre il 2018. Secondo quanto dichiarato, Andrea Goldstein, capo economista di Nomisma a margine della presentazione di “The World in 2018″ ‘Il 2018 è contrassegnato da un relativo ottimismo’, anche se ‘e’ chiaro che rimangono delle grosse criticità”.

Quanto alle elezioni politiche in Italia, Goldstein ha sottolineato che

‘uno scenario in cui dovessero arrivare al potere i partiti cosiddetti populisti sarebbe una fonte di preoccupazione, perchè sono esponenti politici estremamente inesperti’. 

Hai dimenticato la password?