Mediaset declassata, titoli in calo. Agcom apre istruttoria su scalata Vivendi

22 dicembre 2016, di Daniele Chicca

Dopo la corsa degli ultimi giorni oggi il titolo Mediaset si prende una pausa. A pesare non sono motivi di natura tecnica, tuttavia, ma più che altro il declassamento del rating da parte di Berenberg. Secondo gli analisti Mediaset merita un giudizio di Hold e non più di Buy, anche se il prezzo obiettivo è stato alzato da 3 a 4,20 euro dopo gli ultimi sviluppi sul fronte M&A.

Lo scontro tra Vivendi-Fininvest per il controllo della società media è entrato nel vivo. Il tutto mentre l’authority Agcom ha avviato un’istruttoria sulla vicenda per vederci chiaro, dal momento che il colosso dei media francese è anche azionista di Telecom Italia al 24,7%. Negli ultimi giorni sui giornali si è parlato di uno scambio tra Fininvest e Vivendi proprio della quota di capitale in Telecom.

Hai dimenticato la password?