Istat: crescono gli italiani in povertà assoluta

9 maggio 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Aumentano gli italiani in povertà assoluta. Lo dice il presidente dell’Istat Giorgio Alleva in audizione sul Def.

Il numero uno dell’Istituto nazionale di statistica afferma che nel 2017 in povertà sono stati circa 5 milioni di persone, l’8,3% della popolazione residente, in aumento rispetto al 7,9% del 2016 e al 3,9% del 2008.

“Sempre nel 2017 in 1,1 milioni di famiglie italiane tutti i componenti appartenenti alle forze di lavoro erano in cerca di occupazione”, pari a 4 famiglie su 100, in cui non si percepiva dunque alcun reddito da lavoro, contro circa la metà (535mila) nel 2008. Di queste più della metà (il 56,1%) è residente nel Mezzogiorno. Nel complesso si stima un leggero miglioramento rispetto al 2016 (15mila in meno), ma la situazione al Sud è in peggioramento (13mila in più)”.

Hai dimenticato la password?