Forex, yen sotto attacco da più fronti: Trump, Kuroda

6 novembre 2017, di Daniele Chicca

Sul Forex yen “sotto attacco su tutti i fronti“, come dice Citigroup facendo riferimento alla ‘minute’ della banca centrale del Giappone, agli attacchi di Donald Trump e all’andamento dei Treasuries Usa. I rendimenti dei titoli dell’obbligazionario americano – con il quale il cross dollaro yen ha un legame molto stretto –  stanno scambiando in progresso. La moneta nipponica è scivolata ai minimi di otto mesi sul dollaro Usa dopo che Trump ha dichiarato che i patti commerciali tra Usa e Giappone non sono equi e penalizzano gli Stati Uniti.

Influiscono negativamente anche le parole pronunciate da Kuroda, il presidente della Banca del Giappone, nel giorno della pubblicazione dei verbali delle autorità di politica monetaria. Kuroda ha spiegato che la banca centrale continuerà con le sue incisive misure di allentamento monetario, aggiungendo che “c’è ancora molta strada da fare prima di raggiungere l’obiettivo di un’inflazione al 2%”, aggiungendo quanto sia cruciale avere un livello di prezzi al consumo superiore.

Hai dimenticato la password?