Forex, euro sale ai massimi di una settimana nel giorno della Bce

26 ottobre 2017, di Daniele Chicca

Sul Forex l’euro si rafforza per la terza seduta di fila quando manca solo un’ora e 40 minuti alla decisione della Bce su tassi di interesse e Quantitative Easing. L’euro, in rialzo del 12,5% da inizio anno, ha raggiunto oggi i massimi di una settimana a quota 1,1820 dollari. Continua a essere una settimana difficile per i Bond europei, con il Bund a 10 anni che rende poco più dello 0,47% mentre l’omologo Usa ha toccato i massimi da marzo al 2,44%.

Zavorrato dai cali di Deutsche Bank e Barclays, che pagano trimestrali a luci e ombre, l’azionario europeo scivola brevemente ai minimi di un mese, con i trader che aspettano di avere da Mario Draghi la conferma del ridimensionamento del piano monetario ultra accomodante dopo anni di politiche favorevoli alle Borse e ai Bond della periferia dell’area euro, ma sfavorevoli alla forza dell’euro.

Hai dimenticato la password?