Fisher (Fed): “il rialzo dei tassi di interesse sara’ graduale”

16 febbraio 2017, di Mariangela Tessa

L’economia americana continuera’  a “crescere a un tasso ragionevole”. Per questo motivo la politica monetaria restera’ accomodante e i rialzi dei tassi di interesse “saranno graduali”.

E’ quanto ha detto il vicepresidente della Federal Reserve, Stanley Fischer, durante un’intervista a Bloomberg Tv, senza precisare quanti aumenti del costo del denaro ci saranno nel corso del 2017.

Va ricordato che la Fed ha anticipato fino a tre rialzi, ma ha ribadito che la politica monetaria non e’ su una traiettoria prefissata.

Hai dimenticato la password?