Fed: dopo Yellen se ne va anche Dudley, vice presidente del board

6 novembre 2017, di Daniele Chicca

William Dudley, il presidente della Federal Reserve Bank di New York nonché vice presidente del board di politica monetaria della stessa Fed (il FOMC), si dimetterà a metà 2018. Il mandato di Dudley doveva concludersi più tardi, a gennaio 2019. Dudley, membro votante del braccio di politica monetaria degli ultimi tre anni, era considerato di orientamento centrista, né falco né colomba.

A comunicarlo è la stessa Fed di New York in un comunicato. A prendere il suo posto sarà Kevin Warsh, un cambio di poltrona che potrebbe avere maggiori implicazioni di quanto non avrebbe avuto la nomina alla presidenza della banca centrale americana di John Taylor, l’economista falco padre della Regola di Taylor.

Hai dimenticato la password?