FCA traina Milano in ribasso: investitori istituzionali si posizionano prima dei conti

19 ottobre 2017, di Daniele Chicca

Alla Borsa di Milano, in calo dell’1,33% quando manca poco più di un’ora alla chiusura delle contrattazioni, si fa sentire il calo di più del -5% di FCA, peggiore titolo di giornata al momento a Piazza Affari. Le altre Borse europee scambiano tutte in calo di più dello 0,7% ma il Ftse MIB è il peggiore tra i grandi. La casa automobilistica italo americana, dicono i trader, risente di due pesanti ordini dagli investitori istituzionali, che si sono mossi in attesa dei conti fiscali di martedì.

Sul fronte dei rialzi continua a muoversi in controtendenza invece Unipol (+1,8%) dopo che JP Morgan ha avviato la copertura sul titolo con giudizio overweight e target price a 5 euro. Tiene bene anche UnipolSAI (+0,8%). Poco variate le utilities e Atlantia (-0,2%), la cui offerta è ritenuta da Abertis positiva, ma pur sempre migliorabile nel prezzo dopo la contro proposta di Acs.

Hai dimenticato la password?