Fca, Delrio: “Sulle emissioni non è stato concesso alcun privilegio”

9 febbraio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Nessun privilegio è stato concesso a Fca. A dirlo Graziano Delrio, ministro dei Trasporti durante un’audizione alle commissioni Ambiente, Trasporti e Attività produttive della Camera rispondendo così alle accuse mosse dal M5S su una presunta autorizzazione del ministero a non sottoporre a test su scarichi alcuni modelli Fca, tra cui Lancia Ypsilon 1,3, Alfa Romero Giulietta 1.6 e Jeep Cherokeee 2,.0,.

“Dai nostri test al momento non è stata riscontrata alcuna presenza di dispositivi di manipolazione delle emissioni, invece presenti su veicoli Volkswagen come ammesso dallo stesso produttore. Parallelamente sono stati sottoposti a test 7 modelli del gruppo tedesco per i quali è in corso un’indagine da parte della Procura di Verona. Complessivamente, i test del ministero riguardano 28 veicoli (24 modelli). Attendiamo ora che la Procura fornisca le risultanze sugli stessi 7 veicoli dopo le operazioni di richiamo, per verificare così che la rimozione del defeat device riporti le cose in ordine”.

 

Hai dimenticato la password?