FCA anticipa Trump e investe in Ohio e Michigan

9 gennaio 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – La Fca ha annunciato di voler investire 1 miliardo di dollari nei suoi stabilimenti in Ohio e Michigan, creando 2mila nuovi posti di lavoro.

L‘annuncio da parte del Ceo di FCA Sergio Marchionne arriva subito dopo i tweet al veleno del neo presidente Donald Trump contro le case automobilistiche americane, quali Gm e Ford, colpevoli di delocalizzare specie in Messico le loro produzioni. Da qui l’impegno di Trump ad adottare al più presto una sorta di dazio doganale.

Hai dimenticato la password?