DBRS: in attesa del giudizio sull’Italia, per analisti taglio outlook sicuro

11 gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Si attende in serata a mercati chiusi il giudizio dell’agenzia DBRS sull’Italia dopo aver confermato a luglio il giudizio di ‘BBB (high)’ con trend stabile. Intanto gli analisti considerano improbabile che DBRS taglierà il rating sovrano del paese ma non escludono un taglio invece dell’outlook.

Secondo UniCredit come riporta Reteurs in particolare, l’agenzia canadese taglierà l’outlook vista la “crescente preoccupazione per le prospettive di crescita nel breve termine e, in particolare, nel medio termine, alla luce della mancanza di ulteriori passi in avanti sull’agenda delle riforme del governo”.

Hai dimenticato la password?