Criptovalute, Lagarde (FMI): regolatori devono “combattere il fuoco con il fuoco”

14 marzo 2018, di Daniele Chicca

Sul fronte delle criptovalute, Christine Lagarde, capo del Fondo Monetario Internazionale, ha pubblicato un post sul suo blog in cui afferma che i governi e i regolatori dovrebbero “combattere il fuoco con il fuoco”. La stessa tecnologia che ha permesso a questo mercato di crescere così rapidamente, potrebbe essere fondamentale per mantenerne anche l’integrità.

“L’idea di usare la blockchain per ripulire non solo l’industria delle criptovalute ma anche altre aree”, dice Mati Greenspan senior analyst di eToro, “sta prendendo sempre più piede. I grandi colossi sembrano intenzionati ad adottare atteggiamenti simili. Dopo Facebook sembra infatti che anche Google abbia deciso di vietare le pubblicità di ICO e criptovalute. Questo significa, come spiega Greenspan, uno stop agli annunci per ICO, criptovalute o bitcoin nei risultati delle ricerche. “L’annuncio ha avuto i suoi effetti ed ha influenzato il Bitcoin per tutto il corso della mattina, attestandone il valore sotto i 9.000 dollari”.

Hai dimenticato la password?